IL FONDO DI GARANZIA INPS CONDANNATO, IN UNA NOSTRA CAUSA, A PAGARE IL TFR NON VERSATO DALLA DATRICE DI LAVORO AL FONDO DI TESORERIA INPS – Tribunale Civitavecchia, G.U. 01 aprile 2021

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Una lavoratrice, difesa dal nostro studio legale, non ha ricevuto parte del suo trattamento di fine rapporto in quanto la sua datrice di lavoro aveva omesso di versarne le quote al fondo Tesoreria INPS.

L’INPS, dopo aver rigettato la domanda di accesso al fondo ed il ricorso al Comitato Provinciale, è stata convenuta in giudizio ed è stata condannata dal Tribunale di Civitavecchia in quanto si tratta di quote di TFR che restano a carico della datrice di lavoro e, di conseguenza, a carico dell’INPS quale gestore del fondo di garanzia.
Leggi la sentenza Trib. Civitavecchia